La Sibe domenica alle Toscanini cerca il pronto riscatto contro i giovanissimi del Don Bosco Livorno

I Dragons nonostante i problemi di formazione, decisi a onorare il sostegno della #dragonsfamily

Le due vittorie su nove gare fin qui disputate, potrebbero far pensare ad un Don Bosco Livorno in crisi, e avversaria più che abbordabile, ma non è proprio così. Quella che domenica 1 dicembre si presenterà alle 18,00 alle Toscanini, arbitri Biancalana di San Giuliano terme e Zanzarella di Siena, è una formazione, si giovanissima, ma imbottita di autentici talenti, atleti futuribili scelti in giro per l’Italia, secondo la politica della società che ormai da anni sforna tantissimi giocatori anche per le serie superiori. Fra l’altro i 4 punti la squadra allenata benissimo da coach Aprea, li ha conquistati in trasferta, sfiorando il colpaccio anche con la quotata Arezzo. Giovanissima come dicevamo e in netto vantaggio su tutte le altre squadre del girone per conquistare a fine campionato l’incentivo per l’utilizzo dei giovani. Unico senior è la guardia Mencherini, scuola Pallacanestro Empoli, lo scorso anno a Fabriano in B e capocannoniere dei labronici. Altro elemento fuori dalla categoria Under 18 è il play 21enne Creati, già in B con il Don Bosco a soli 16 anni. Il resto della truppa è nato nel terzo millennio, a partire da Onojaife e dall’estone Kuuba, entrambi cardini delle loro nazionali Under 16. Bechi ed il grossetano Ense, danno ulteriore sostanza al reparto esterni, mentre in paint area si fanno rispettare per le loro doti fisiche e atletiche, pur non essendo pivot di ruolo, Mori e Bellavista e l’interessante prospetto Mazzantini.
Ovviamente per provare ad arginare le transizioni di una squadra così giovane, coach Pinelli chiede ai propri ragazzi una partita di grande attenzione in difesa e iniziativa in attacco, oltre a limitare le palle perse, un po’ troppe in questo primo terzo di campionato. Al lavoro anche il dottor Gori e Arrigucci dello staff medico-fisioterapico per recuperare gli infortunati, anche se in casa SIBE nessuno vuole anticipare i tempi perché il campionato è lungo, e i risultati fino ad adesso dicono di un livellamento a centro classifica e a parte l’imbattuta Chiusi, ad ogni turno può saltar fuori la sorpresa.

TV Prato manderà in onda la telecronaca di SIBE vs Don Bosco Livorno, martedì 3 dicembre alle 23.40 e mercoledì 4 alle 15.20 sul canale principale (74 del DT) oltre a svariate repliche sul 212, canale sportivo dell’emittente pratese a partire da mercoledì 4 in prima serata alle 21, poi giovedì alle 16 e venerdì 6 dicembre alle 17,30.