Serie C Gold, Sibe: vittoria corsara a Livorno (57-64). Una vittoria solida costruita in difesa per i Dragons

Una vittoria di sostanza, di compattezza, di lucidità che alimenta il morale della squadra.

Prato, 17 ottobre 2021 – I ragazzi sono scesi in campo approcciando come merita una sfida delicata su un campo difficile, seguendo il piano partita definito con attenzione nel lavoro settimanale. Il quintetto di partenza composto da Navicelli, Danesi, Smecca, Staino e Magni reagisce subito alla voglia di fare la partita di Don Bosco con una difesa ferrea e con lucidità nelle scelte dei giochi.

Gli innesti del primo quarto Vannini (autore di una partita solida) prima e Pacini poi, hanno contribuito a tenere alto il ritmo e a controllare la partita. Il match poteva complicarsi subito complice una situazione falli non idillica per la Sibe, ma la profondità del roster e il contributo dalla panchina hanno fatto la differenza. Il primo quarto si chiude in sostanziale parità.

Nel secondo periodo la Sibe alza i giri del motore e grazie ad una difesa sontuosa da parte di Milo e compagni, con l’innesto anche del giovane Manfredini, si crea quel piccolo margine che sarà poi brava a mantenere per tutta la partita. Grazie all’aver concesso solo dieci punti nell’intero quarto, la partita all’intervallo recita 28-35 Sibe.

Dopo l’intervallo viene nuovamente cambiato il quintetto per salvaguardare la situazione falli, inserendo addirittura 8 giocatori, 4 senior e 4 under. La gara non cambia, Don Bosco prova ad affondare e correre, la Sibe non si scompone e alternando la situazione dal perimetro e dentro l’area, concede solamente altri dieci punti alla squadra di casa. Alla fine del quarto il punteggio recita 38-51 Sibe.

L’ultimo quarto, sulla falsa riga dei tre precedenti, vede la Sibe sempre padrona del ritmo e del gioco riuscendo anche a contenere gli ultimi arrembaggi di una mai doma Don Bosco, grazie alla lucidità dei ragazzi, dovuta alle ampie rotazioni. La tripla di Navicelli dall’angolo su assist di Magni chiude definitivamente il match.

Il commento del nostro coach

La soddisfazione del coach Marco Pinelli per questa seconda vittoria consecutiva sta tutta nelle sue parole: “Tenevamo molto a questa gara. La squadra è stata compatta e risoluta. Sono gare che danno molta fiducia ai giocatori e ci consentono di lavorare con ancor più convinzione entusiasmo durante la settimana. Mi è piaciuto lo spirito di gruppo e la ricerca del gioco attraverso la condivisione del pallone. Anche stasera 15 assist di squadra. Tutto ciò ci ha permesso di controllare i rimbalzi (segnalo i 45 rimbalzi di squadra) e ritmo del gioco. Contento dei 57 punti concessi. Ringrazio i nostri sostenitori e ragazzi delle giovanili che ci hanno seguito in tantissimi da casa. Forza Dragons!”

Il tabellino: Manfredini, Marini 6, Danesi 7, Magni 18, Staino 5, Navicelli 6, Saccenti, Pittoni, Smecca 4, Zardo, Pacini 3, Vannini 15. Coach: Marco Pinelli. Vice: Marco Gabbiani.