Gli Under 18 espugnano il PalaMacchia di Livorno

Nonostante un 50% dalla lunetta, i giovani Dragons portano a casa due punti che consolidano il terzo posto in classifica.

Che non sarebbe stata una partita facile era ben chiaro a tutti. Andare a giocare contro Don Bosco nel mitico PalaMacchia non è mai semplice, soprattutto contro una squadra molto ben attrezzata come quella labronica. I nostri ragazzi però non si sono affatto fatti intimidire né dall’ambiente né dagli avversari, prova ne è che la partita è stata condotta avanti nel punteggio da 1’ al 40’ minuto raggiungendo il massimo vantaggio di + 15 a 2 minuti dalla fine del 3/4. Livorno, però, non si è arresa e, con una arcigna difesa a zona e qualche tripla dei loro esterni, è rientrata sotto nel punteggio fino a – 4 a 5 minuti dalla sirena. Da qui però la lucidità dei nostri ragazzi, abbinata allo strapotere fisico, prova ne sono i 55 rimbalzi arpionati in gara, hanno avuto la meglio sui mai domi avversari, costringendoli alla resa. Unico neo, se vogliamo trovarlo, un poco edificante 17 su 35 ai liberi, fondamentale che dobbiamo assolutamente migliorare. Bellissima serata che ci vede consolidare un fantastico terzo posto in classifica a solo due lunghezze dalla corazzata Lucca.

Lunedì prossimo gara di cartello alle Toscanini contro Valdicornia, squadra prima in classifica e con un roster davvero eccezionale.

DON BOSCO LIVORNO vs PALL. 2000 PRATO 57 a 67 (13/23 – 28/35 – 45/51)

PALL. 2000 PRATO: Manfredini 12, Marini 13, Mari 3, Patrascan 9, Di Bella, Saccenti, Pittoni 2, Giandonati 2, Zardo 9, Pacini 14, Lunardi 3