Trofeo Pediatrica, vittoria finale a Bottegone (45-75)

L’Under 15 dei Dragons viene sconfitta da Bottegone per 75-45 nella finale del torneo Pediatrica di Livorno, una vera e propria “final four” tra le vincitrici dei gironi di classificazione.

Risulta fatale un approccio da incubo dei giovani pratesi, che nel primo quarto riescono a mettere solo 4 punti sul tabellone, accusando un evidente impaccio verso la difesa fisica e molto aperta dei pistoiesi. I Dragons si scavano la buca con palle perse in attacco, subendo contropiedi per canestri per di più facili.

A nulla valgono i due time out chiamati nel primo quarto, la squadra non si scuote e continua a battere la testa contro il muro difensivo avversario. Il secondo quarto vede i Dragons riprendersi e mettere un minimo di pressione sugli avversari, anche se il punteggio pesa come un macigno sui pratesi.

Nella ripresa la buona condizione fisica dei Dragons aiuta un minimo di rimonta, ma i 9 ragazzi a referto (di cui 3 2008) finiscono con l’accusare le corte rotazioni. Nel quarto finale, malgrado i pratesi ci provino con tutte le forze, la freschezza pistoiese opposta ad una squadra che vede la vittoria sfuggire, crea il grosso margine finale aiutata da una buona dose di liberi e triple.

Parola al coach Massimo Francini: “Ringrazio la società US Livorno per l’invito e la perfetta organizzazione di questo torneo e faccio i complimenti a Bottegone per la vittoria. Il nostro bilancio a Livorno è positivo: spesso si impara più dalle sconfitte che dalle vittorie, ed io spero che sia il nostro ‘zoccolo duro’ di ragazzi del 2007 sia i 2008 aggregati abbiano imparato come gestire sia le partite sia il proprio gioco. Abbiamo vissuto un unico momento di totale appannamento, ma non ci siamo arresi: questo è importante. I complimenti ricevuti fanno piacere, ma aspetto i ragazzi alla palestra Gescal per migliorare a ogni allenamento”.

Il tabellino: Visi 2, Rapi 4, Balsamo 13, Plutino 9, Massai 4, Fantini 7, Vanni 4, Di Lorenzo 2, Torri.