C Gold, Sibe Gruppo AF Prato sbanca Siena: 54-70 al Costone. Dragons lucidi e perfetti in difesa

Sibe Gruppo AF vince anche in casa di un avversario ostico quale Costone: encomiabile la prova della difesa.
Entusiasta coach Pinelli: “Lucidi per 25 minuti, poi bravi a tenere in difesa con fisicità e organizzazione. Grande vittoria per tutto il gruppo”.

Prato, 9 ottobre 2022. Seconda vittoria consecutiva per Sibe Gruppo AF che nella trasferta in terra di Siena piega Costone, un avversario tosto e costruito per traguardi importanti. Nel primo quarto subito strappo importante Dragons: le scorribande di Magni e Salvadori portano punti; Navicelli dà ordine; Smecca è un muro in difesa e blocca il miglior elemento di Costone, Terrosi. Dragons precisi sia dal perimetro sia dall’arco.

Nel secondo quarto Manfredini e Pacini entrano con il piglio giusto e apportano dinamismo. Nei due primi quarti la difesa di Sibe Gruppo AF è precisa ed efficace e si vede. Nel terzo quarto Sibe in campo con il quintetto. All’avvio è sostanziale parità, poi strappo Dragons, poi allungo di Costone con Terrosi, ma la gestione di ritmo e possessi premia la Sibe. Ultimo tempo, nonostante il passaggio a zona di Costone, Sibe Gruppo AF costruisce alternative efficaci: gioca negli angoli, crea soluzioni dall’arco ma riesce anche a sfondare nell’area dei tre punti. Alla fine, è vittoria Dragons ma plauso a Costone che ha dato il massimo nonostante alcune assenze.

Il commento

Leonardo Salvadori nel postgara dichiara: “Vincere in trasferta è sempre importante: abbiamo approcciato bene e difeso forte, ci siamo aiutati e siamo usciti insieme quando loro provavano la spallata vincente”.

Coach Marco Pinelli elogia l’approccio “eccellente della squadra: abbiamo saputo sacrificarci, difendendo alla grande. Subire 54 punti in trasferta è un ottimo indicatore. Dopo 4.30 avevamo già 5 assist di squadra. Abbiamo controllato il ritmo gara e i rimbalzi”. “Trovare dei punti pesanti nel finale e perdere solamente tre palloni nell’ultimo quarto tempo quando pressavano alti ci ha aiutato non poco. È – per Pinelli – una grande vittoria per tutto il gruppo. 25 minuti di grande qualità su ambo i lati. Poi abbiamo dato priorità alla difesa”.

“Vedere i ragazzi sul più 20 tuffarsi sui palloni è segno di grande voglia e mentalità. Ovviamente c’è ancora molto lavoro da fare ed è normale perché siamo solo alla seconda di campionato ma devo congratularmi con i miei ragazzi che hanno dato tutto e giocato insieme in ogni momento. Ora riposo e testa a domenica prossima con Don Bosco, aspettiamo tutti i nostri tifosi per riempire la Toscanini ancora una volta. Forza Dragons!”.

Il tabellino: Manfredini, Forti n.e., Sangermano n.e., Danesi 4, Magni 13, Staino 15, Navicelli, Ndoye n.e., Smecca 5, Salvadori 20, Pacini 4, Mascagni 9.